lunedì 9 aprile 2018

Brunello di Montalcino 2013 Corte dei Venti: con 93 punti si conferma tra i migliori per Andrea Gori

L'assaggio è avvenuto nel Chiostro di Sant'Agostino, in occasione di Benvenuto Brunello 2018. Per Andrea Gori il 2013 è stata "una vera annata da vigneron per il Brunello di Montalcino, una di quelle dove l’attenzione e la pazienza venivano messe a dura prova da un periodo prolungato di piogge, soprattutto sotto vendemmia. Un’annata un’annata fine, femminile ed elegante con tannini in forma, che hanno avuto il tempo di maturare sulla pianta, senza eccessi alcolici del recente passato."

Il Brunello di Montalcino Corte dei Venti 2013 Andrea Gori lo ha premiato con un punteggio di 93 punti, descrivendolo come un vino "dolce delicato eppure ricco e trascinante, frutto stile ed eleganza ben sottolineati in un’annata propizia, chiusura in dolcezza e spezia piccante, tannino gentile presente lungo tutto il sorso con esiti goduriosi".

Nessun commento:

Posta un commento